In Italia una persona su tre cerca lavoro su Facebook

Trovare lavoro su Facebook

Il lavoro al giorno d’oggi si trova sui social, e non più sul solo “superprofessionale” LinkedIn. Secondo una ricerca dell’Osservatorio dell’agenzia del Lavoro e-Work, in Italia il 35% di chi è in cerca di opportunità utilizza Facebook, più di un candidato ogni tre! Numeri sorprendenti che segnano una netta contrapposizione con il tradizionale modus operandi vigente sino a pochi anni fa.
All’interno del campione esaminato prevalgono i più giovani: il 37% ha tra i 26 e i 45 anni e il 35% ha meno di 25 anni, gli over 45 sono il 28%.
Tra le aree di interesse, la maggior parte dei candidati si occupa di marketing e comunicazione (il 32%), di informatica e telecomunicazioni (il 24%), di risorse umane (il 15%) e di amministrazione (il 12%).

La tendenza a ricorrere ai social e al web si conferma anche per le aziende che cercano risorse, che attraverso i profili dei candidati effettuano le prime scremature.
Tempi duri per Centri per l’impiego e Agenzie per il lavoro tradizionali, roba vecchia e 2.0 (se ti sei perso il nostro ultimo articolo sui Centri per l’Impiego puoi trovarlo qui).
Il digitale avanza e bisogna fare i conti con la comunicazione disintermediata, non solo per i candidati, ma anche per le aziende!


Ti è piaciuto l'articolo? Fallo sapere ai tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *